CRONOLOGIA
RICERCA RAPIDA
Tipo:
 
Rom set:

Asteroids (rev 4) - Gioco MAME

151
asteroid
Asteroids (rev 4)
aerolitos
Aerolitos (Spanish bootleg of Asteroids)
1
Gioco
current
11
0
  Torna alla ricerca
  Torna a Aerolitos (Spanish bootleg of Asteroids)
  Condividi la pagina usando questo link:
CONDIVIDI QUESTA PAGINA

GIOCO SISTEMA CHD BIOS DEVICE PARENT CLONE MECHANICAL SCREENLESS

Dati principali
Romset e nome:
asteroid Asteroids (rev 4)
Nome semplificato:
Asteroids
Produttore:
Atari
Anno:
Genere:
Sparatutto
Categoria:
Sparatutto / Campo
Serie:
Sorgente driver:
Lingua:
Inglese
Giochi simili:
Input / Controlli
Giocatori:
Un solo giocatore per volta (singolo, 2 alternati)
Controlli:
Solo pulsanti
Pulsanti / tasti:
Coins:
Cabinet:
-
Free-play:
Non supportato
Classifiche
Voto medio:
AntoPISA BestGame:
70-80 (Buono)
MASH All-Time:
Video
Schermo:
Orientamento:
Scorrimento:
Non indicato
Colori:
Bianco e Nero (Vettoriale)
CPU:
MOS Technology 6502
Audio
Canali:
Chips audio:
Discrete Sound, Speaker
Romset
Prima release:
Mame 0.26 del 14-lug-1997
Ultima release:
Mame 0.226 del 28-ott-2020
Clone di:
-
Cloni:
Bios:
Non richiesto
Usa rom di:
-
Sample:
-
Rom set vecchio:
asteroi2 Asteroids (rev 2)
Rom set nuovo:
Nessuno
Files
Dump:
GOOD
Stato emulazione
Complessivo:
BUONO
Emulazione:
Buono
Grafica:
Buono
Colore:
Buono
Suono:
Buono
Cocktail:
Buono
Protezione:
Buono
Salvataggio:
Supportato
Dati aggiuntivi
  • History
  • Info
  • Score
  • PCB
  • Comandi
  • Init
  • Driver
  • XML
  • Informazioni fornite da © Alexis Bousiges
    Asteroids © 1979 Atari.

    Asteroids è un gioco leggendario che ha definito un genere - in un'epoca caratterizzata dai classici che hanno definito un genere - in cui il giocatore controlla una nave intrappolata al centro di una fascia di asteroidi. Un buon numero di grossi asteroidi che si muovono lentamente circondano il giocatore che gli deve sparare. Se colpiti, gli asteroidi si romperanno in pezzi più piccoli che dovranno a loro volta venire distrutti. Gli asteroidi dovranno venire rotti in parti ancora più piccole, finch? tutti gli asteroidi e i frammenti verranno distrutti, ed inizia l'ondata successiva.

    Asteroids introdusse per la prima volta nel mondo dei videogiochi la fisica reale, con velocita' ed inerzia che si aggiungono ai problemi del giocatore. Oltre all'inerzia della nave del giocatore - che costringe il giocatore a lasciar rallentare ed accelerare la nave quando preme il pulsante di spinta - gli asteroidi colpiti spesso si spezzano in frammenti che si allontanano in direzioni apparentemente casuali, a velocita' variabile ed imprevedibile.

    Oltre ai sempre presenti asteroidi, compaiono regolarmente anche dischi volanti. Questi si muovono orizzontalmente e diagonalmente nello schermo, sparando alla navetta del giocatore, e devono venire rapidamente distrutti. Cio' avviene se vengono colpiti dal giocatore, da un altro UFO o quando collidono con un asteroide.

    Personaggi

    Astronave: Sei tu, il giocatore. Puoi ruotare di 360 gradi, sparare, spingerti in avanti in ogni direzione e usare l'iperspazio se pensi di essere in pericolo.

    Asteroidi grandi: Queste sono le rocce che riempiono lo schermo all'inizio di ogni livello. Colpirne una la fara' rompere dividendosi in 2 asteroidi di media grandezza.

    Asteroidi medi: Poco più piccoli dei grandi, ma più veloci. Colpirne uno lo fara' dividere in 2 piccoli asteroidi

    Asteroidi piccoli: Le più piccole e veloci rocce dello schermo. Se vengono colpite si vaporizzeranno.

    Dischi volanti grandi: Sono UFO che appaiono di tanto in tanto sparando casualmente.
    Non sono una gran minaccia.

    Dischi volanti piccoli: Sono molto più pericolosi dei grandi. Sono molto più precisi con i loro colpi ed hanno maggior probabilita' di farti fuori. Eliminateli o allontanatevi dal loro raggio d'azione.

    DATI TECNICI
    [Upright model]

    Dimensioni:
    25,25 pollici (64,14cm) larghezza
    32 pollici (81,28cm) profondita'
    71,87 pollici (182,54cm) altezza.

    Il cabinato verticale di Asteroids era identico per costruzione a quello di "Lunar Lander". Era un verticale nero con le decorazioni dei fianchi che rappresentavano un campo di asteroidi (con svariate esplosioni rosse per fare scena). Il marquee aveva la stessa grafica delle fiancate (con l'aggiunta del familiare logo giallo "Asteroids"). Il pannello di controllo era una cosa dall'aspetto complicato rosso, bianco e blu senza joystick (solo pulsanti). La cornice del monitor rappresentava invece una nebulosa (che non c'entra molto con il resto della macchina).
    Furono realizzate due serie di gettoniere per questo titolo, con i primi modelli che avevano un design unico, che venne poi abbandonato a favore di quello che Atari aveva usato su Lunar Lander.

    Game ID: 035127-035145

    Processore Principale: M6502 (@ 1.512 Mhz)
    Chip Audio: Circuiti discreti

    Pulsanti: 5
    → DESTRA, SINISTRA, FUOCO, SPINTA, IPERSPAZIO

    CURIOSITÀ
    Pubblicato nel Novembre 1979.

    Asteroids fu un gioco da sala molto famoso che catturo' l?immaginazione di milioni di giocatori, catturando nel contempo molte monete.

    Inizialmente chiamato "Cosmos", il design originale era una copia di "Space Wars", eccetto per gli asteroidi che infestano il campo di gioco come puro effetto estetico. In realta'?, "Cosmos" era inizialmente conosciuto come "Planet Grab", gioco in cui si doveva conquistare un pianeta toccandolo con la propria astronave. Cosmos permetteva di far esplodere i pianeti e di duellare contro un'altra astronave, in stile "Space Wars". Soltanto in Asteroids, che arrivo' due anni dopo, l'ingegnere LYLE RAINS introduce il concetto di rocce fluttuanti.

    I giochi "Lunar Lander" e "Asteroids" furono i primi videogiochi della storia i cui diritti vennero depositati. Data di deposizione: 17 Giugno 1980.

    Le prime 200 macchine di Asteroids erano in realta'? "Lunar Lander". Atari era cosi' eccitata per Asteroids che taglio' la produzione di "Lunar Lander" e rilascio' le 200 macchine complete del cabinato di "Lunar Lander".

    È il gioco da sala di Atari più venduto di tutti i tempi. Ne furono prodotte circa 56.565 unita'? (47.840 con schermo verticale e 8.725 in versione cocktail).

    • Ricordi dai Maestri di videogiochi: Lavorare ad Asteroids è stato cosi' intenso che Lyle Rains e Ed Logg spesso si sognavano del loro lavoro.

    Lyle Rains: "Durante il mio lavoro ho sempre trovato che ci sono delle volte in cui durante il processo di sviluppo il progetto mi prende tanto che io mangio, bevo, dormo e respiro il progetto. Quando chiudo gli occhi le immagini dello schermo sono li', e io me le sogno anche di notte. C'e' qualcosa di molto intenso quando vivi con un progetto come questo giorno e notte, a volte anche per mesi. Mentre lavoravamo su Ateroids, avevo giocato ad Asteroids per ore e ore la sera, quindi andavo a casa e chiudevo gli occhi, e mentre mi addormentavo, vedevo asteroidi volteggiare per lo schermo".

    Ed Logg: "Sparavo agli asteroidi per tutta la notte... Continuavo a giocare continuamente nella mia testa, come se stessi giocando sul serio. Fino ad un certo punto, io gioco a molti giochi nella mia mente molto prima di scriverli perchè devi avere tutte le interazioni pronte e chiare prima di iniziare a programmare. So come sara'? prima ancora di arrivarci".

    • Popolare dall'inizio: Un buon barometro di un futuro successo di un gioco era quanto popolare fosse dentro i laboratori di Atari. Gli sviluppatori software dovevano spesso cacciare la gente via dalle loro macchine prototipo quando rientravano sul loro posto di lavoro dopo il pranzo.

    Lyle Rains: "Lo sviluppo di giochi veramente buoni viene rallentato, perchè la gente vuole sempre giocarli. Ero spesso in laboratorio a giocare ad Asteroids, come lo era molta altra gente."

    Sulla popolarita'? in genere di Asteroids, Steve Calfee dice: "A molta gente è veramente piaciuto. In un certo senso c'è un qualcosa nella gente, gli piace ripulire i posti. Con Asteroids è facile raggiungere lo scopo, rompi le rocce grandi in rocce piccole e quindi le rocce piccole in nulla. È una sorta di metafora della vita."

    Rich Adam ricorda il suo primo incontro con Asteroids: "Non mi dimentichero' mai come è stato andare in laboratorio e vedere quel gioco per la prima volta. È stata come una scarica di adrenalina. . . Sono fuori che faccio volare questa nave spaziale ed è una fuga miracolosa. C'e' questa situazione in cui ci sono massi che volano in giro per lo schermo, non ho praticamente nessun posto dove andare. Riesco a farmi strada fuori da lì e ad ingannare la morte ancora una volta. . . È una bella fantasia. Hai tutte queste cose che ti volano attorno e ugualmente ce la fai a sopravvivere".

    Howard Delman ha descritto come è stato creare la musica per Asteroids: "In quel periodo non c'erano i chip audio multifunzione che ci sono oggi, per cui ho dovuto creare un circuito hardware per ogni suono. Collegavo assieme circuiti elettrici che producevano un'onda audio corrispondente all'onda audio del suono. Fatti passare per un amplificatore ed un altoparlante, produceva il suono di quello che stavo cercando di creare. . .Il boom-boom-boom di fondo avrebbe voluto essere qualcosa tipo un battito cardiaco, e l'idea era che a mano a mano che il gioco avanzava, il suono accelerava, ed anche il cuore del giocatore avrebbe accelerato. Sai com'e', stress!".

    • La grande fuga dei 25 cent: Sull'intensita'? di giocare ad Asteroids, Ed Rotberg ricorda: "Asteroids era cosi' intenso nei fatti che arrivavi al concetto di fantasia a tutto tondo. Dovevi tenere gli occhi in continuo movimento sullo schermo perchè il pericolo poteva giungere da qualsiasi direzione, in qualsiasi momento, ed era sempre imminente. In Asteroids sei tu da solo la'? fuori, e cerchi di sopravvivere. È un gioco incredibilmente intenso. Il coordinamento in termini di quanto veloce si gira la nave e quanto veloce i proiettili si muovono e quanto lontano vanno, tutto il coordinamento che Ed Logg ci ha messo dentro, è pura arte.

    Asteroids è un capolavoro artistico dei videogiochi. "Il semplice fatto che l'astronave continua a muoversi dopo che hai tolto la spinta, fornendo un vago ricordo dei meccanismi Newtoniani del vero volo spaziale, scatenava l'immaginazione di molti utenti.
    Rich Adam ha detto: "Asteroids soddisfaceva la fantasia di essere fuori nello spazio, senza gravita'?, e librandoti libero. La nave spaziale aveva una grazia elegante. Molti dei movimenti del gioco avevano grazia, anche il modo in cui i meteoriti volavano in giro".

    E la qualita'? epica del gioco è stata notata anche da Ed Rotberg: "Quello che Asteroids permetteva ai giocatori di fare era di infilarsi da soli in un guaio pazzesco, e quindi venirne fuori da soli. Ti senti un eroe a venirne fuori".

    Esisteva una versione modificata di Asteroids a cui fu dato il nick-name "Turtleroids", era parte di una lunga serie di scherzi contro il vice-presidente del marketing di Atari che era arrabbiato per il concetto alla base di un gioco chiamato Turtle Races. Un giorno Ed scambio' le PROMs dell'edizione golden di Asteroids nell'ingresso della Atari in modo che il piccolo ed il grande UFO fossero sostituiti da tartarughe, facendoglielo tornare costantemente alla memoria. Un altro scherzo che coinvolgeva Asteroids era una piccola modifica nel prototipo del gioco, dovuta al fatto che Owen Rubin (cui appartengono le iniziali ORR nella maggior parte delle tabelle con i punteggi alti nei giochi Atari) inizio' a riempire le tabelle dei migliori punteggi quando i programmatori non erano intorno. Cosi' loro modificarono il programma in modo che le iniziali di Owen venissero rimpiazzate da quelle di Ed stesso, per tenerlo lontano.

    In segno di eccessiva fiducia da parte dei programmatori Atari, Asteroids ferma il suo punteggio a soli 99.999 punti. Numerosi giocatori durante maratone di gioco durate giorni interi hanno raggiunto punteggi superiori a 100.000.000...

    Asteroids tiene in memoria fino a 255 omini extra. Se ne hai troppi, il gioco può rallentare drasticamente, probabilmente a causa del processore che deve disegnare tutti gli omini sullo schermo.

    John McAllister detiene il record ufficiale per questo gioco con 41.838.740 punti, ottenuto il 5 Aprile 2010.

    La tabella dei punteggi alti di default di 'Cyberball 2072' contiene molti nomi di videogiochi arcade Atari, compreso ASTEROID.

    Asteroids inspiro' una coinvolgente canzone di successo di Buckner e Garcia intitolata "Hyperspace" e pubblicata sull'album "Pac-Man Fever".

    Un cabinato di Asteroids appare nel film del 1982 "Fast Times" at Ridgemont High' ("Fuori di Testa"), nel film del 1983 "WarGames" ("Wargames - Giochi di Guerra"), nel film del 1983 "Terms of Endearment" ("Voglia di Tenerezza"), nel film del 1983 "Joysticks"("Porci con le ragazze"), nel film del 1984 "Night of the Comet" ("La Notte della Cometa"), e nel film del 1985 "Remo Williams - The Adventure Begins" ("Il Mio Nome è Remo Williams") e nel film del 1983 "The Adventures of Bob & Doug McKenzie - Strange Brew".

    Un'unita'? di Asteroids appare nel video musicale 38 Speical "Caught Up In You".

    Prodotti ufficiali:
    Asteroids [Upright model]
    Asteroids [Cocktail model]
    Asteroids [Cabaret model]

    Prodotti su licenza:
    Asteroids (Taito Corp.)
    Asteroids (Sega)
    Meteor [Upright model] (Hoei)
    Meteor [Cocktail model] (Hoei)
    Super Meteor [Upright model] (Hoei)
    Super Meteor [Cocktail model] (Hoei)

    Prodotti non ufficiali:
    Asterock (Sidam)
    Asteroide (Maxenti)
    Meteor (Omni)
    Meteorites (VGG)
    Planet (Alca)
    Hyperspace (sconosciuto)

    AGGIORNAMENTI
    La revisione 1 ha un difetto di invulnerabilita'?, per il quale potevi nasconderti negli angoli in alto (nel punteggio) ed essere invulnerabile alle collisioni

    La revisione 1 ha anche un bug che influenza la propulsione. Se la tua navetta raggiunge la velocit? massima muovendosi in gi? o a sinistra e continua con la propulsione mentre ruota nella direzione opposta, la navetta non rallenter? dalla piena velocit? che ? stata raggiunta nella direzione originale.

    La revisione 2 riporta '1979 Atari' in fondo allo schermo del titolo, invece di 'Asteroids by Atari', come veniva invece riportato dalla revisione 1. Inoltre, il "difetto di invulnerabilita'?" è stato corretto.

    La revisione 4:
    1) Permette ai dischi volanti piccoli di avvalersi della possibilita' di "girare intorno" allo schermo.
    2) Permette ai dischi volanti piccoli di sparare immediatamente appena entrati nell'area di gioco e
    3) Evita la perdita intermittente della terza iniziale del decimo punteggio pi? alto.

    PUNTEGGI
    Asteroide Grande: 20 punti
    Asteroide Medio: 50 punti
    Asteroide Piccolo: 100 punti
    Disco Volante Grande: 200 punti
    Disco Volante Piccolo: 1000 punti

    CONSIGLI E TRUCCHI
    Quando inizi il gioco, la tua nave sara' nel mezzo dello schermo con 4 grossi asteroidi che puntano verso la tua astronave. Dopo che avrei distrutto tutti gli asteroidi passerai allo schema successivo. Il numero di asteroidi iniziali dipende dallo schema:

    Schema 1: 4
    Schema 2: 6
    Schema 3: 8
    Schema 4: 10
    Schemi da 5 in su: 11
    Il tuo scopo in questo gioco è disintegrare queste rocce. Comunque sia, quando le distruggi, si romperanno in due rocce medie. Distruggendo una roccia media otterrai 2 rocce piccole. Nota: c'è un'eccezione a questa regola. Il programma permette infatti la presenza simultanea di 26 asteroidi alla volta sullo schermo. Se lo schermo contiene già i 26 asteroidi di qualsiasi dimensione, sparando ad un asteroide grande si distruggera' in uno solo medio e se si spara ad uno medio si distruggera' in uno solo piccolo. In questo modo si puo', quindi, distruggere un asteroide grande con 3 spari invece di 7.

    Distruggi per primi gli asteroidi che si muovono più velocemente. Quelli più lenti sono più facili da evitare e puoi occupartene più tardi.

    Inoltre, dovrai affrontare dischi volanti piccoli e grandi. Ricordati che ottieni la maggior parte dei tuoi punti abbattendoli. Nei primi schermi, puoi posizionarti nel mezzo e distruggere rocce per la felicita' del tuo cuore. Non c'è gran pericolo fin tanto che un grande disco volante non ti insegue sparando a caso. Tieni a mente un paio di cose quando tu stai sparando:

    1) Puoi avere 4 colpi nello schermo alla volta. Cio' è utile quando stai distruggendo le rocce molto vicine. Puoi quasi trapanarle fino a polverizzarle.

    2) I tuoi colpi 'girano attorno' allo schermo. Cio' significa che ogni colpo che va alla cima dello schermo riapparira' nel lato opposto viaggiando nella stessa direzione. Anche i dischi volanti hanno colpi 'avvolgenti'.

    • Cerca di tenerti qualche colpo di riserva per difesa. A volte non è saggio sparare tutti e 4 i colpi contemporaneamente. Senza uno o due colpi di riserva, sei vulnerabile se dovessi avere bisogno di proteggerti da un asteroide o da un UFO che non ti aspetti.


    •Dopo 10.000 punti, il piccolo disco volante diventa una parte permanente del gioco. Non puoi stare a lungo in un posto perchè il piccolo disco volante è capace di seguire le tracce della tua nave e farti fuori con il primo o secondo colpo.

    •Usa l'iperspazio solo in situazioni davvero disperate. Per esempio 4 asteroidi che stanno venendoti addosso, e non c'è modo per scappare potrebbe essere un buon motivo. 8 volte su 10, l'iperspazio mettera' la tua astronave in pericolo (per un UFO, un asteroide o il fuoco di un UFO) oppure quando appari da qualche altra parte, la tua nave esplodera'.

    •Sebbene ci sia pericolo causato dalle rocce e dai dischi volanti, tu stesso puoi essere una fonte di pericolo. Usa la spinta con cautela o ti ritroverai a sbandare per lo schermo senza controllo. Alcuni giocatori si trovano comunque veramente bene a muoversi intorno e sparare.

    •Chi desidera fare punteggi elevati può usare il 'trucco del cacciatore'. Funziona cosi':

    1) Dopo 10.000 punti, i piccoli dischi volanti appariranno. Questi valgono 1000 punti l'uno. Primo, disintegra tutte le rocce fino a che non ti rimane una roccia piccola.

    2) Posizionati nell'angolo sinistro o destro della parte alta dello schermo.
    3) Se appare il disco volante piccolo dal tuo lato, puoi disintegrarlo prima che lo faccia lui. Se ti appare dal lato opposto, usa lo sparo 'che gira attorno' per prendertene cura. Alcune persone hanno usato questo trucco per ore arrivando a record di milioni di punti. Ovviamente, ci vuole molto tempo dato che sono 1.000 punti a colpo.

    4) Inoltre ricordati che il disco volante piccolo può emettere spari 'avvolgenti' che possono obbligarti a muoverti.

    SERIE
    • Asteroids (1979)
    • Asteroids Deluxe (1981)
    • Space Duel (1982)
    • Blasteroids (1987)
    • Asteroids Hyper 64 (1999, Nintendo 64)

    STAFF
    Design di: Lyle Rains.
    Programmato da: Ed Logg.
    Sistema di visualizzazione del generatore di suoni e vettori realizzato da: Howard Delman.

    • Console:

    Atari 2600 (1979)
    Atari 5200 (solo prototipo)
    Atari 7800 (1984)
    Atari XEGS
    Nintendo Game Boy (1991)
    Nintendo Game Boy (1995, "Asteroids / Missile Command")
    Sony PlayStation (1996, "Arcade's Greatest Hits - The Atari Collection 1")
    Nintendo Super Famicom (1997, "Arcade's Greatest Hits - The Atari Collection 1")
    Sega Saturn (1997, "Arcade's Greatest Hits - The Atari Collection 1")
    Sony PlayStation (1998, "Asteroids"): il gioco originale è inizialmente bloccato
    Nintendo Game Boy Color (1999)
    Sony PlayStation (2001, "Atari Anniversary Edition Redux")
    Sega Dreamcast (2001, "Atari Anniversary Edition")
    Nintendo Game Boy Advance (2002, "Atari Anniversary Advance")
    Sony PlayStation 2 (2004, "Atari Anthology"): appare in entrambe le versioni: Arcade e Atari 2600.
    Microsoft XBOX (2004, "Atari Anthology"): appare in entrambe le versioni: Arcade e Atari 2600
    Nintendo DS (2005, "Retro Atari Classics")
    Nintendo Game Boy Advance (2005, "Pong / Asteroids / Yar's Revenge")

    • Computer:

    Apple II (1980)
    Atari 800 (1981)
    Tandy Color Computer (1981, "Star Blaster")
    Tandy Color Computer (1981, "(Color) Meteoroids")
    BBC B (1982, "Meteors" - Acornsoft)
    Acorn Electron (1983, "Meteors - Acornsoft)
    Tandy Color Computer (1983, "Microbes")
    Sinclair ZX Spectrum (1985, "Asteroid Attack" - Your Computer (rivista inglese) Type-in issue Nov '85,pagina 82)
    Commodore C64 (1987, "Arcade Classics")
    PC [MS Windows, 3.5''] (1993, "Microsoft Arcade")
    PC [MS Windows 95] (1995, "HemiRoids", parte di "Windows Arcade Pack")
    PC [MS Windows, CD-ROM] (1998, "Asteroids"): il gioco originale è inizialmente bloccato.
    PC [MS Windows, CD-ROM] (1999, "Atari Arcade hits 1")
    Apple Macintosh (2000, "Asteroids"): il gioco originale è inizialmente bloccato.
    PC [MS Windows, CD-ROM] (2001, "Atari Anniversary Edition")
    PC [MS Windows, CD-ROM] (2003, "Atari - 80 Classic Games in One!"): appare in entrambe le versioni: arcade e Atari 2600

    • Altri:

    Atari 10 in 1 TV Game (2002 - Jakk's Pacific)
    Mobiles phone [Motorola T720] (2002)
    Nokia N-Gage (2005, "Atari Masterpieces Volume 1")
    Atari Flashback 2 (2005)
    Mobile phones (2007)

    Apple Store (2012, "Atari Greatest Hits")
    Google Play (2012, "Atari Greatest Hits")

    FONTI -

    Rom del gioco.
    Immagini del cabinato.
    F.A.Q. by Kevin Butler A.K.A. War Doc
    Command.dat by Procyon Lotor

    FONTI
    Rom del gioco.
    Immagini del cabinato.
    F.A.Q. by Kevin Butler A.K.A. War Doc
    Command.dat by Procyon Lotor
    Informazioni fornite da Contribuisci alla traduzione da
  • Informazioni fornite da
    Informazioni fornite da / © Copyright by Fujix
  • Informazioni fornite da
  • Informazioni fornite da
  • Informazioni fornite da Fabricio Coroquer, tratto dal lavoro di
  • Informazioni fornite da Contruibisci da
  • Informazioni fornite da
  • Informazioni fornite da
Dip switch:
Cheats:
Porte:
Dispositivi (rif):
VideoSnaps:

Se noti qualche errore o inesattezza, segnalalo tramite

Dati aggiornati al 28 ottobre 2020


Proposta nome
Il nome semplificato è il nome del gioco senza parentesi quadre o altri simboli, ne indicazioni relative al set o al bios.
Nome:
E-mail:
(facoltativo)
Rimozione immagine
Stai proponendo di rimuovere questa immagine dal sito.
Indica di seguito il motivo della richiesta e verrà valutata
appena possibile.

Motivo:
E-mail:
(facoltativo)
Segnalazione risorsa
E' possibile segnalare link di approfondimento, immagini, video o altri url relativi a questo gioco.
Compilare attentamente i campi sotto in modo tale da ridurre al minimo il tempo necessario per l'integrazione di queste informazioni nella pagina.
Link:
Tipo risorsa:
Titolo:
Note:
E-mail:
(facoltativo)
Informazioni inizializzazione gioco (gameinit)
Questi dati servono per risolvere eventuali problemi di avvio del gioco in Mame. Il testo indicato verrà spedito al sito ProgettoSnaps per essere controllato ed integrato con quello esistente.
Gli aggiornamenti sono schedulati su base mensile quindi salvo casi particolari potresti non vedere subito i cambiamenti.
Romset:
asteroid
Titolo:
Asteroids
Testo:
E-mail:
(facoltativo)
Invia segnalazione
Segnala questo gioco ad un amico, eventualmente corredato da una nota aggiuntiva.
Gioco:
Asteroids (rev 4)
Destinatario:
Note:
Mittente:
Crea una nuova lista
Puoi creare una nuova lista personale, visibile solo a te, che consentirà di raggruppare, visualizzare o fare altre operazioni sui tuoi giochi preferiti.
Titolo:
Note:
 

Puoi creare una lista usando un file già presente. In questo caso indicalo qui sotto.

Importa da:
Trascina qui un file
XXXXXXXX
Formato:
Esporta su file
E' possibile esportare la lista dei giochi su file in modo da poter essere utilizzata da programmi esterni

Titolo:
Formato:
Emulatore:
Path giochi:
Path immagini:
Versione:
 
Questa opzione aggiunge le rom collegate (es. parent per i giochi cloni) e tutti i bios o device necessari per ottenere un set funzionante
Altre opzioni
 

 

 

 

 

 

NOTA: Se il file non viene scaricato, assicurati di disattivare il blocco popup per questo sito nelle impostazioni del browser