CRONOLOGIA
RICERCA RAPIDA
Tipo:
 
Rom set:

Blaster (kit) - Gioco MAME

3485
blastkit
Blaster (kit)
1
Gioco
current
11
0
  Torna alla ricerca
  Condividi la pagina usando questo link:
CONDIVIDI QUESTA PAGINA

GIOCO SISTEMA CHD BIOS DEVICE PARENT CLONE MECHANICAL SCREENLESS

Dati principali
Romset e nome:
blastkit Blaster (kit)
Nome semplificato:
Blaster
Produttore:
Williams
Anno:
Genere:
Sparatutto
Categoria:
Sparatutto / Volo (soggettiva)
Serie:
-
Sorgente driver:
Lingua:
-
Giochi simili:
Input / Controlli
Giocatori:
Un solo giocatore per volta (singolo, 2 alternati)
Controlli:
Cloche
Pulsanti / tasti:
Coins:
Cabinet:
-
Free-play:
Non supportato
Classifiche
Voto medio:
AntoPISA BestGame:
-
MASH All-Time:
-
Video
Schermo:
292x240@60,096154 Hz, CRT 15kHz
Orientamento:
Orizzontale
Scorrimento:
Non indicato
Colori:
-
CPU:
M6808, M6809
Audio
Canali:
Chips audio:
DAC
Romset
Prima release:
Mame 0.58 del 05-feb-2002
Ultima release:
Mame 0.132u5 del 16-lug-2009
Clone di:
blaster Blaster
Bios:
Non richiesto
Usa rom di:
-
Sample:
-
Rom set vecchio:
Nessuno
Rom set nuovo:
blasterkit Blaster (conversion kit)
Files
Dump:
GOOD
Stato emulazione
Complessivo:
BUONO
Emulazione:
Buono
Grafica:
Buono
Colore:
Buono
Suono:
Buono
Cocktail:
-
Protezione:
Buono
Salvataggio:
Non supportato
Dati aggiuntivi
  • History
  • Info
  • Score
  • PCB
  • Comandi
  • Init
  • Driver
  • XML
  • Informazioni fornite da © Alexis Bousiges
    NOTA: Questi dati si riferiscono al gioco parent blaster - Blaster
    Blaster [DuraMold model] © 1983 Williams.
    Il giocatore prende il controllo di una navicella spaziale e ondata dopo ondata deve combattere contro caccia nemici, mentre cerca di salvare astronauti dispersi che rappresentano gli ultimi sopravvissuti della razza umana. I nemici attaccano il giocatore con armi, ma anche con attacchi suicidi contro la nave del giocatore. Il gioco ha 11 livelli, 9 dei quali vengono ripetuti, per un totale di 20 livelli.
    I livelli sono: Planetoid Waves ('Ondate di Planetoidi'), Robot Grid Waves ('Ondate di griglie robot'), Saucerland Waves ('Ondate dal mondo dei dischi volanti'), Vampire Waves ('Ondate di Vampiri'), Time Tunnel Waves ('Ondate dal Tunnel del Tempo'), Outer Space Waves ('Ondate dallo spazio esterno'), Enduro Waves ('Ondate di resistenza'), Cat World Waves ('Ondate dal mondo dei gatti'), e Mastermind Waves ('Ondate dei padroni della mente') (queste sono presenti due volte).
    Ci sono poi 2 ondate che si verificano solo una volta, sono Armageddon e Paradise.

    Il giocatore può scegliere da quale ondata iniziare, scegliendo tra Planetoids, Robot Grid, Saucerland, e Vampires. Durante il gioco, i giocatori devono fare attenzione a NON sparare agli astronauti umani che sono alla deriva attraverso i livelli. Questi devono venire salvati "correndoci" addosso.

    Nonostante la presenza di una di energia, il giocatore può subire esattamente tre colpi prima di morire. Al momento della morte, il cockpit virtuale del giocatore si rompe e viene perduta una vita. Blaster ha la funzione 'Continue' ma può essere usata una sola volta.

    DATI TECNICI
    Il DuraMold era un grande cabinato circolare fatto completamente di plastica spessa. Erano degli affari molto attraenti e praticamente impossibili da danneggiare. Purtroppo erano molto costosi, ed avevano un difetto di progettazione fatale: Si restringevano leggermente nei primi mesi di utilizzo dopo essere stati prodotti. In alcuni casi la macchina che si restringeva espelleva il monitor, e lo spediva in volo attraverso la stanza. Williams sviluppo' rapidamente una correzione per questo problema, ma nessuno voleva più i DuraMolds dopo aver sentito che 'sparavano' monitor in giro per le sale giochi, conficcandoli dentro le altre macchine. I Blaster in DuraMold erano completamente neri ed avevano illustrazioni in giallo sul pannello di controllo e sul marquee.

    Dimensioni cabinet DuraMold: 182,9cm Altezza x 73,7cm Larghezza x 78,7cm Profondita'.

    Processore Principale: M6809 (@ 1 Mhz)
    Processore Audio: M6808 (@ 894.75 Khz)
    Chip Audio: DAC (@ 894.75 Khz)

    Monitor: 19'' Colori non-interlacciato
    Orientamento dello schermo: Orizzontale
    Risoluzione video: 340 x 240 pixels
    Frequenza aggiornamento video: 60.00 Hz
    Colori palette: 256

    Giocatore: 1
    Controllo: Joystick ottico a 49 direzioni (sei distinte velocita' in otto direzioni più una posizione centrale di spegnimento)
    Pulsanti: 2

    CURIOSITÀ

    Pubblicato nel Novembre 1983.

    Rilasciato anche come 'Blaster [Modello Verticale]'
    ed anche come modello Cockpit.

    Blaster era il sequel ufficiale di "Robotron - 2084", in modalita'? attract dice: I Robotrons hanno distrutto l'ultima famiglia umana.

    Dwayne Richard detiene il record ufficiale per questo gioco con 92,346,500(!) punti.

    Originariamente conosciuto come 'Master Blaster', ma successivamente cambiato per evitare confusione con un simulatore di Flipper chiamato 'Bill Budges Raster Blaster' per l'Apple. Gli effetti tridimensionali di questo gioco vennero tutti renderizzati a mano il che richiese migliaia di ore di lavoro di design. A causa del costoso hardware pseudo-3D, Blaster fu distribuito in un numero molto limitato.

    Quando Blaster fu mostrato per la prima volta in una localita'? di prova nel tardo 1983, aveva 30 ondate di nemici e ti permetteva di continuare il gioco inserendo un altro gettone.
    Quando il gioco entro' in produzione nel primo 1984, il programma era stato modificato per avere solo 20 ondate, e non permetteva di continuare.

    AGGIORNAMENTI
    La versione rarissima da trenta ondate ha più nemici e più livelli diabolici.
    SERIE
    • Robotron: 2084 (1982)
    • Blaster (1983)

    STAFF
    Staff: Eugene Jarvis (DRJ), Larry DeMar (LED), (JRS), (KLR), (DJW), Paul Dussault (PGD), (JER), (ALI), (MLG), (NHD)

    CONVERSIONI
    • Console:

    Sony PlayStation (1997, "Arcade's Greatest Hits - The Midway Collection 2")
    Sony PlayStation 2 (2003, "Midway Arcade Treasure")
    Nintendo GameCube (2003, "Midway Arcade Treasure")
    Microsoft XBOX (2003, "Midway Arcade Treasure")

    • Computer:

    PC [MS Windows, CD-ROM] (1997, "Arcade's Greatest Hits - The Midway Collection 2")
    PC [MS Windows, CD-ROM] (2004, "Midway Arcade Treasure")

    FONTI
    Rom del gioco.
    Immagini del cabinato.
    Informazioni fornite da Contribuisci alla traduzione da
  • Informazioni fornite da
    Informazioni fornite da / © Copyright by Fujix
  • Informazioni fornite da
  • Informazioni fornite da
  • Informazioni fornite da Fabricio Coroquer, tratto dal lavoro di
  • Informazioni fornite da Contruibisci da
  • Informazioni fornite da
  • Informazioni fornite da

Se noti qualche errore o inesattezza, segnalalo tramite

Dati aggiornati al 27 giugno 2020


Proposta nome
Il nome semplificato è il nome del gioco senza parentesi quadre o altri simboli, ne indicazioni relative al set o al bios.
Nome:
E-mail:
(facoltativo)
Rimozione immagine
Stai proponendo di rimuovere questa immagine dal sito.
Indica di seguito il motivo della richiesta e verrà valutata
appena possibile.

Motivo:
E-mail:
(facoltativo)
Segnalazione risorsa
E' possibile segnalare link di approfondimento, immagini, video o altri url relativi a questo gioco.
Compilare attentamente i campi sotto in modo tale da ridurre al minimo il tempo necessario per l'integrazione di queste informazioni nella pagina.
Link:
Tipo risorsa:
Titolo:
Note:
E-mail:
(facoltativo)
Informazioni inizializzazione gioco (gameinit)
Questi dati servono per risolvere eventuali problemi di avvio del gioco in Mame. Il testo indicato verrà spedito al sito ProgettoSnaps per essere controllato ed integrato con quello esistente.
Gli aggiornamenti sono schedulati su base mensile quindi salvo casi particolari potresti non vedere subito i cambiamenti.
Romset:
blastkit
Titolo:
Blaster
Testo:
E-mail:
(facoltativo)
Invia segnalazione
Segnala questo gioco ad un amico, eventualmente corredato da una nota aggiuntiva.
Gioco:
Blaster (kit)
Destinatario:
Note:
Mittente:
Crea una nuova lista
Puoi creare una nuova lista personale, visibile solo a te, che consentirà di raggruppare, visualizzare o fare altre operazioni sui tuoi giochi preferiti.
Titolo:
Note:
 

Puoi creare una lista usando un file già presente. In questo caso indicalo qui sotto.

Importa da:
Trascina qui un file
XXXXXXXX
Formato:
Esporta su file
E' possibile esportare la lista dei giochi su file in modo da poter essere utilizzata da programmi esterni

Titolo:
Formato:
Emulatore:
Path giochi:
Path immagini:
Versione:
 
Questa opzione aggiunge le rom collegate (es. parent per i giochi cloni) e tutti i bios o device necessari per ottenere un set funzionante
Altre opzioni
 

 

 

 

 

 

NOTA: Se il file non viene scaricato, assicurati di disattivare il blocco popup per questo sito nelle impostazioni del browser